Quando sono arrivata in ISOFIN, ormai 11 anni fa, ho fantasticato molto su quale potesse essere lo “slogan” o la parola simbolo che poteva racchiudere la storia e la filosofia dell’azienda.

Dal momento in cui mio papà l’ha fondata, nel 1987, ISOFIN è stata scelta da più di 5000 clienti, ognuno con la sua storia, le sue necessità e le sue abitudini familiari.

In un certo senso, ogni cliente è una piccola ISOFIN a sé, perché non c’è una casa uguale all’altra, e non c’è un cliente uguale all’altro…

Quindi? quindi abbasso lo standard! STANDARD CI SARANNO GLI ALTRI!

Ilaria Malaguti, Amministratore ISOFIN

 

Questa settimana vorrei fare una riflessione sui cambiamenti avvenuti nelle nostre abitudini quotidiane dopo l’emergenza sanitaria che abbiamo vissuto (e che è ancora in atto).

Ho pensato a questo articolo in maniera interattiva. Se ti va, scrivimi un commento o una mail, mi piacerebbe molto conoscere la tua opinione.

Il 18 maggio, finalmente, abbiamo ripreso le attività di Show room, e abbiamo potuto nuovamente accogliere i clienti nei nostri uffici.

A causa delle limitazioni imposte per la prevenzione del Corona Virus, tuttavia, le cose sono cambiate molto.

Durante la chiusura dovuta al Covid (più di 2 mesi!), tutta l’organizzazione ISOFIN è stata stravolta per poter affrontare il nuovo scenario.

  • Innanzitutto, per motivi di distanziamento, siamo costretti a lavorare ancora a “regime ridotto”, dato che due collaboratori non sono ancora potuti rientrare in azienda e attualmente lavorano in smart working.
  • Oltre alle operazioni di pulizia e di sanificazione che abbiamo effettuato, abbiamo installato presso l’area ufficio un purificatore per l’aria .
  • Per le consulenze utilizziamo una sola scrivania, che viene detersa dopo ogni colloquio.
  • Per accogliere tutte le richieste di informazioni da parte di chi chiama, utilizziamo un servizio di segreteria virtuale 24 ore su 24, che risponde al nostro numero 051 6836036.
  • Per evitare la co-presenza di più persone in show room, riceviamo soltanto su appuntamento. Per gestire meglio gli appuntamenti, abbiamo istituito un sistema di prenotazione online (isofin.youcanbook.me).

Dopo circa due settimane di sperimentazione, possiamo trarre le prime conclusioni grazie ai feedback delle persone che hanno preso contatto con noi.

Il sistema di prenotazione online, in particolare, è apprezzato perché permette di prenotare la tua consulenza personalizzata comodamente da casa, in slot da 1 ora e mezza, nella modalità che preferisci (show room, telefono o Skype). In questo modo possiamo garantirti la migliore attenzione, evitando le interruzioni e rendendo la consulenza più efficiente. Laddove possibile, potrai uscire dalla nostra sala mostra con in mano un preventivo di massima, così da poter già fare le tue valutazioni.

Questa formula ci permette di :

  • Evitare la co- presenza di più nuclei famigliari all’ interno dello show room tutelando la tua salute e quella dei nostri collaboratori;
  • Evitarti di dover attendere troppo tempo per avere il tuo preventivo di massima ( le lunghe attese sono infatti dovute alla mancanza di personale, che attualmente, come dicevo, non è presente in azienda);
  • Evitare di farti tornare in azienda o inviarti l’offerta via mail. Abbiamo sempre creduto molto nella necessità di presentare le nostre offerte in prima persona, e non tramite una asettica mail. Questo permette di comprendere subito se abbiamo interpretato i tuoi desideri in modo corretto o se ci sono alcuni aspetti da modificare.
  • Tenere i nostri colloqui di consulenza anche online, comodamente da casa tua!

il nostro sistema di prenotazione online

 

In particolare vorrei riflettere con te su quest’ultimo aspetto. Svolgo la professione di consulente da molti anni. Ho lavorato in settori differenti, approdando in questo settore circa 11 anni fa. Sono sempre stata abituata a pensare che l’approccio faccia a faccia fosse il migliore, perché permette di scambiarsi informazioni e sensazioni che altre forme di comunicazione non lasciano trasparire. Specie nel settore dei serramenti, quando si ha a che fare con le persone, è importante “leggere” ciò che l’interlocutore non ti trasmette a voce, perché magari è un desiderio inconsapevole.

Abbiamo a che fare con i sogni, le abitudini e i desideri delle persone; con la sicurezza e il comfort che ciascuno di noi desidera per se stesso e per la propria famiglia. Come si scambiano tutte queste informazioni senza poter vedere la persona dal vivo?

Dopo i primi colloqui Skype di queste settimane, mi sono ricreduta. Ci sono molti benefici nel colloquiare con le persone mentre sono nel loro ambiente domestico.

Innanzitutto significa che chi ti parla è a proprio agio (mentre quando si viene in show room, per quanto sia accogliente, l’effetto non è lo stesso).

In secondo luogo, si capiscono tante più cose della persona, della coppia o del nucleo famigliare che hai davanti.

Ad esempio, se le pareti alle spalle dell’interlocutore sono piene di libri, sarà una persona amante della lettura, che passa molto tempo in casa a leggere, quindi posso chiedere se pensa di aver bisogno di serramenti che aumentino il comfort abitativo proteggendo dal freddo in inverno e dal caldo in estate.

Oppure, se alle pareti vi sono fotografie di famiglia, sarà una persona molto legata agli affetti, che ama proteggere i propri cari. Forse è attenta/o all’aspetto della sicurezza e dei sistemi antieffrazione.

O ancora, se mi accorgo che entra molta o poca luce dalle finestre, posso chiedere come è esposta la casa, posso proporre diversi tipi di vetrate, e posso persino fare un tour dal vivo senza muovermi dall’ufficio!

Tutte queste considerazioni sono possibili grazie a questo accesso privilegiato all’intimità delle persone tramite la consulenza da remoto, che ci permette di ritagliare la nostra offerta ancora più sulle esigenze dei nostri interlocutori.

Tutto ciò per noi significa STANDARDCISARANNOGLIALTRI

Ricevi altre news sull’argomento compilando il MODULO

 

PRENOTA QUI LA TUA CONSULENZA PERSONALIZZATA.