Quando sono arrivata in ISOFIN, ormai 11 anni fa, ho fantasticato molto su quale potesse essere lo “slogan” o la parola simbolo che poteva racchiudere la storia e la filosofia dell’azienda.

Dal momento in cui mio papà l’ha fondata, nel 1987, ISOFIN è stata scelta da più di 5000 clienti, ognuno con la sua storia, le sue necessità e le sue abitudini familiari.

In un certo senso, ogni cliente è una piccola ISOFIN a sé, perché non c’è una casa uguale all’altra, e non c’è un cliente uguale all’altro…

Quindi? quindi abbasso lo standard! STANDARD CI SARANNO GLI ALTRI!

Ilaria Malaguti

Questa settimana doppia newsletter per informarti di due cose importanti.

La prima è che ISOFIN è diventata partner per Ferrara e Bologna del circuito POSAQUALIFICATA.IT.

Nella seconda parte della newsletter ti aggiornerò sulle ultime informazioni riguardanti l’attesissimo SUPERBONUS per la RISTRUTTURAZIONE.

 

ISOFIN è consulente POSAQUALIFICATA.IT!

Che cosa significa? Ecco come acquistare o sostituire i serramenti della tua casa, senza collezionare inutili preventivi pieni di sigle e tecnicismi incomprensibili.

Condividiamo con altri professionisti sul territorio nazionale un metodo di lavoro qualificato e con garanzia di risultato.

posaqualificata.it è il metodo di lavoro testato e garantito per risolvere proprio i problemi di scarso isolamento e tenuta, anche dei nuovi serramenti.

Da gennaio 2020, siamo diventati consulenti posaqualificata.it a FERRARA e BOLOGNA, una rete di professionisti presente su tutto il territorio nazionale.

Possiamo supportarti dalla progettazione alla consegna dei lavori con il metodo posaqualificata.it che ti offre una Triplice Garanzia:

  1. Costo certo: il prezzo al momento del contratto non subirà variazioni. Se nel corso dei lavori ci rendiamo conto che qualcosa non è stato preventivato – ma è necessario per completare il lavoro – sarà a carico nostro.
  2. Risultato: garantiamo l’assenza di spifferi e infiltrazioni dai nostri serramenti per 10 anni! E se dovessero presentarsi problematiche di questo tipo, il lavoro sarà a carico nostro. Non ti offriamo la solita “garanzia di legge” di 2 anni, ma andiamo oltre.
  3. Assistenza gratuita per 36 mesi dalla posa in opera: in caso di problemi o difetti di qualsiasi tipo legati al montaggio delle finestre, il lavoro sarà a carico nostro.

Sappiamo bene quanto sia difficile per te fare una scelta del tutto consapevole, tra preventivi poco chiari e venditori che non ti supportano minimamente per un acquisto così importante.

Ecco le fasi del sistema nel dettaglio:

  • Analisi: da noi non avrai un semplice preventivo, ma la soluzione a tutti i tuoi problemi. Il nostro obiettivo non è venderti un prodotto a tutti i costi e, proprio per questo, il primo step sarà un’attenta analisi dei tuoi bisogni e delle tue necessità. Ti faremo una vera e propria intervista per creare una tua scheda personale che servirà nelle fasi successive.
  • Diagnosi: non ti mostreremo la “finestra migliore”, ma con il sistema posaqualificata.it metteremo le tue esigenze al centro, per individuare, già durante l’analisi, la soluzione che meglio risponde alle tue esigenze.
  • Studio: analizzeremo tutte le criticità del foro finestra, per una posa in opera qualificata che eliminerà i problemi di isolamento termico e acustico, con interventi mirati e l’utilizzo solo di materiali specifici per il caso.
  • Report Garantito: ti consegneremo il report della consulenza posaqualificata.it, dove riporteremo “nero su bianco” tutti i dettagli del nostro incontro, con descrizione dello stato dei fatti e degli interventi futuri. A questo punto sarai libero di scegliere se affidarti a noi per l’acquisto dei tuoi serramenti o andare altrove!
  • Piano di posaqualificata.it: Unitamente al report, elaboreremo un piano dei lavori specifico, in cui tutto è spiegato dettagliatamente e dove il prezzo non è l’unica voce leggibile. Tutti gli altri ti consegneranno un preventivo che non sarà veritiero – oltre che incomprensibile – perché fatto senza una diagnosi preliminare.
  • Cantiere: con il sistema posaqualificata.it, a casa tua verranno solo posatori qualificati e collaboratori formati personalmente da noi. Avrai un unico referente e in caso di problemi non dovrai impazzire facendo la spola tra chi ti ha venduto i serramenti e chi invece è venuto a posarli.
  • Supervisione: avrai la sicurezza di personale qualificato, garantito dal sistema posaqualificata.it. Tutto questo si traduce in maggiore tranquillità per te durante i lavori e un controllo finale fatto da un professionista, dando di fatto “inizio” alla “Triplice Garanzia”, che non ha nulla a che vedere con i due anni di garanzia sul prodotto.
  • Assistenza: dopo la fine dei lavori, non sarai solo! Ti seguiremo negli anni successivi con un servizio di assistenza a te dedicato. In questo modo, i tuoi nuovi serramenti saranno funzionali ed “eterni”.

Vuoi acquistare i tuoi nuovi serramenti e avere i vantaggi del sistema posaqualificata.it?

contattaci QUI e fissa l’appuntamento per la TUA CONSULENZA. Siamo aperti anche LA DOMENICA.

Questo per noi significa #standardcisarannoglialtri

Per approfondimenti visita la sezione dedicata

 

AGGIORNAMENTI SU SUPERBONUS 110% per ristrutturazione

Dopo l’articolo che ho pubblicato la settimana scorsa, in settimana Il Consiglio dei Ministri ha approvato il Decreto Rilancio che prevede una maxi detrazione fiscale del 110% per l’Ecobonus 2020.

Dobbiamo attendere però l’iter parlamentare e i decreti attuativi che chiariranno tutti i punti sinora poco chiari in merito all’applicazione di questo Bonus tanto atteso.

Il primo punto riguarda proprio i serramenti: è possibile sfruttare l’Ecobonus 2020 con detrazione al 110% anche per la sostituzione dei vecchi infissi?

Chiaro è il fatto che tale agevolazione fiscale è prevista per tutti gli interventi che puntano all’efficientamento energetico e la messa in sicurezza degli edifici, ma meno chiaro, fino a ieri, era il perimetro dello stesso provvedimento.

Chi può usufruire della detrazione del 110% prevista dal nuovo Ecobonus 2020 e, più nello specifico, è possibile sfruttare tale agevolazione anche per l’acquisto di nuovi infissi e serramenti?

Per infissi e schermature solari vale sempre la detrazione fiscale pari al 50% dell’importo speso, ma in abbinamento con altri “interventi pesanti” – ad esempio, cappotto termico della casa o sostituzione della caldaia – si può fare un bel salto ed arrivare al 110%.

L’articolo 128 del Decreto Rilancio è abbastanza chiaro: la detrazione per tutti gli interventi volti alla massimizzazione dell’efficienza energetica di un edificio e alla riduzione del rischio sismico è pari al 110%, per tutte le spese sostenute a partire dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021.

Tutti questi interventi devono puntare al miglioramento di almeno 2 classi energetiche, da certificare con APE, e tutti i materiali isolanti devono rispettare i Criteri Ambientali Minimi (CAM).

In questi casi si può parlare di maxi aliquota ma la sola sostituzione di infissi e serramenti non rientra nel perimetro della detrazione al 110%.

L’unico modo per entrare nel perimetro, ora ben delineato dagli articoli del Decreto Rilancio, è abbinare l’acquisto di nuovi serramenti ad altri interventi di riqualificazione dell’edificio.

Chi e come può usufruire dell’Ecobonus 2020 al 110%? Ecco le “parti salienti” dell’articolo 128 del Decreto Rilancio

La maxi detrazione dell’Ecobonus 2020 sarà attribuita solo alle persone fisiche e per le abitazioni in condominio o per quelle indipendenti classificate come prima casa del contribuente.

Stando ai nuovi articoli del Decreto Rilancio, è possibile usufruire della detrazione al 110%, suddividendola in 5 rate di pari importo, per tutti gli interventi di:

isolamento termico dell’involucro dell’edificio con incidenza superiore al 25% della superficie disperdente. Il tetto di detraibilità è di 60.000 euro per ogni unità immobiliare indipendente o condominio.

Sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale con soluzioni ad elevata efficienza energetica. In questo caso, il limite di spesa scende a 30.000 euro per singola unità abitativa.

Acquisto e posa in opera di nuovi infissi e schermature solo se uniti ad altri interventi di riqualificazione energetica dell’edificio, garantendo un miglioramento di almeno 2 classi di prestazione energetica.

Installazione di pannelli fotovoltaici, sempre in abbinamento ad altri interventi agevolati, con l’obbligo di cessione al Gse dell’energia non auto-prodotta e non consumata.

Quindi, è possibile usufruire dell’Ecobonus 2020 con detrazione a 110% per l’acquisto di nuovi infissi e serramenti?

Sì, ma solo sommando tale intervento ad altri previsti per la riqualificazione dell’edificio.

In caso contrario, si applicherà il bonus del 50% in 10 anni.

Fonte:www.posaqualificata.it

Ricevi altre news sull’argomento compilando il MODULO

 

PRENOTA QUI LA TUA CONSULENZA PERSONALIZZATA.

Dopo il COVID non hai più permessi di lavoro? Siamo aperti anche la DOMENICA!